Per i gatti > Vaccinazioni del gatto


Quando arriva a casa, il nuovo gattino potrebbe avere già ricevuto la prima vaccinazione. Un gattino di otto o nove settimane d’età non è ancora completamente protetto verso molte malattie infettive e, finché non avrà terminato il suo programma vaccinale effettuato dal Veterinario, bisognerà impedirgli di vagabondare dove vi sono gatti di cui non si conosce lo stato vaccinale. Affinché sia ben protetto, è importante continuare a vaccinarlo per tutta la vita.

Le vaccinazioni del gatto sono registrate su un apposito libretto, che contiene i dettagli di ciascun vaccino e la data di somministrazione. È firmato dal Veterinario dell’animale e costituisce un registro permanente, necessario per dimostrare la storia vaccinale del gatto qualora debba essere introdotto in una pensione o debba viaggiare al seguito della propria famiglia adottiva.

Copyright © 2009-2019 - Tutti i diritti riservati
Condizioni di utilizzo - Contatti farmacovigilanza - Informativa sui cookie - Web Agency